Expo Milano 2015

AvSet / Expo Milano 2015

Expo Milano 2015

Per l’evento più importante del 2015, l’esperienza di AV Set è stata messa in atto per la realizzazione del padiglione ENEL.

“Condividere l’energia”, ecco il concetto che Enel ha voluto esprimere attraverso il suo padiglione, una filosofia che diventa tema architettonico, grazie al progetto dello studio Piuarch.

Affacciato sul decumano, il padiglione occupa una superficie di 900 mq. Una rete metallica, in cui sono installati i cablaggi, interpreta l’idea di condivisione dell’energia, materializzando la smart grid nel disegno della piastra sviluppato a filo del pavimento. Su questa griglia poggia la non-struttura del Padiglione: una rappresentazione tridimensionale dell’intelligenza della rete di Enel e della possibilità di integrare la distribuzione di elettricità con l’ambiente.

Sui nodi di connessione della smart grid affonda le radici il bosco virtuale: alberi in policarbonato illiuminati da Led appositamente studiati da Enel Sole. Viene così riprodotto il gioco ottico di ombre e luce creato dagli alberi nei boschi, che avvolge e accompagna il visitatore fino alla control room virtuale, dove si può vedere dall’interno il centro di controllo della città intelligente di Expo. Qui è possibile visualizzare in tempo reale il funzionamento della rete intelligente, i dati sul bilancio energetico del sito Expo e dei singoli padiglioni, la gestione dei punti luce a Led, la mappa dei punti di ricarica delle auto elettriche e dati statistici: dai consumi all’abbattimento di emissioni di CO2.

Un viaggio attraverso l’energia e l’esperienza di un modello innovativo che consente di coltivarla. E al quale Enel invita tutti i visitatori di Expo Milano 2015.

Ad EXPO 2015, AV Set ha inoltre lavorato al padiglione di Trenitalia e ad altri interventi tecnici.